❄ Dato il grande numero di spedizioni nel periodo natalizio, ci potrebbero essere ritardi nelle consegne. Grazie per la vostra comprensione! ❄

Storia

L’origine di un marchio

1926

La fondazione

Vittorio Galli e Giovanni Volonté fondano il Calzaturificio Brunate, che si dedica esclusivamente alla manifattura di scarpe da bambino di alta qualità

1939

Il socio fondatore Vittorio Galli muore. Sua figlia Letizia, di soli 19 anni, assume la direzione del Calzaturificio, facendosi carico del pesante fardello di mantenere attiva l'azienda durante la II Guerra Mondiale

1943

Il socio fondatore Giovanni Volonté muore

1945

Il figlio più grande di Vittorio Galli, Elia, torna dalla guerra ed entra in azienda

1949

Il nuovo inizio

Un violento incendio distrugge completamente la fabbrica e il magazzino adiacente. La ricostruzione inizia in tempi brevissimi

1955

Gli eredi Galli

Isaia e Costantino Galli, figli di Vittorio, entrano in azienda. Insieme, gli eredi Galli danno slancio all'attività portandola al successo

1957

La crescita

Lo stabilimento di Lomazzo viene ampliato. Una ulteriore fabbrica viene costruita a Tradate, a 15 km di distanza. Il numero di addetti raggiunge le 200 unità

1970

Il successo

La produzione è nel pieno delle sue capacità. Le scarpine di alta qualità Brunate per bambini sono molto popolari in Italia e in Europa

1980

Intervengono turbolenze economiche in Italia, in particolare nel comparto della manifattura calzaturiera. Molte fabbriche sono costrette a chiudere i battenti. Brunate, fortunatamente, riesce a reagire e ad adattarsi alle mutate condizioni del mercato

1985

La società viene strategicamente ristrutturata, ed inizia a produrre anche scarpe da signora

1990

Il mercato delle calzature da bambino diventa sempre più complesso e competitivo. Brunate cessa la produzione da bambino per concentrarsi su quella da signora

1995

I figli di Costantino e di Isaia, e quindi la terza generazione Galli, entrano in azienda

2005

La terza generazione

La terza generazione assume la direzione

2013

Costantino Galli muore

2014

L’espansione

Brunate inaugura la sua prima boutique monomarca. Nel cuore di Monaco di Baviera, i clienti possono trovare la completa espressione delle collezioni Brunate